Selene

Selene

Selene

Valtènesi DOC Chiaretto

Selene

Nel cuore della prima Notte, si accende la Luna e fiorisce il Chiaretto

Colore Rose
Uve Groppello 60%, Marzemino 20%, Barbera 10%, Sangiovese 10%
Vendemmia Manuale in piccole casse dal cuore del vigneto
Profilo 
Corpo 3
Freschezza 5
Frutta 5
Tannicità 1
Servizio servizio 8-10 °C, 46-50 °F
Premi

5 STAR WINE         

Vinitaly – Verona 2017

MEDAILLE D’OR – GOLD MEDAL

Mondial du Rosé – Cannes 2017

DOUJA D’OR 2017 – ASTI 

Dati Tecnici 
Alcol 13%
Zuccheri 5 g/l
Informazioni Alimentari

Vino Biologico

Solforosa totale < 150 mg/l.

Non contiene altri allergeni (derivati da uova, pesce, latte).

Vino idoneo all’alimentazione vegetariana e vegana.

Vino Biologico Certificato
stampa scheda tecnica

Selene

2016

Il vino per eccellenza di Moniga del Garda, stappato per la prima volta da Pompeo Molmenti nel 1896. Nasce nel cuore della prima notte per levata di cappello: il puro fiore del mosto viene separato dalle bucce a fermentazione iniziata da poche ore. La nuova annata è presentata ogni anno il 14 di febbraio, giorno di San Valentino.
L’aspetto è accattivante: petalo di rosa con riflessi rubini. Il bouquet è floreale, fine, intenso, con aromi di piccoli frutti, fra i quali spicca la fragola di bosco. È equilibrato, elegante e persistente. La piacevole fragranza della fragolina di bosco è sostenuta da una finissima mineralità, dono del terreno morenico di provenienza.
Eccelle con il pesce di lago e i crostacei -specialmente gamberetti, scampi, astice e aragosta- le carni bianche e la caprese (si sposa bene con mozzarella e pomodori, quindi anche con la pizza). È assai gradevole come aperitivo primaverile ed estivo. Da evitare l’abbinamento con carciofi e asparagi.